Regione Abruzzo: Contributi  per 60 famiglie  con malati  oncologici  

L’AQUILA. Saranno sessanta le famiglie abruzzesi che quest’anno beneficeranno del contributo economico che la Regione Abruzzo eroga in favore dei nuclei familiari che al proprio interno hanno un malato oncologico o sottoposto a trapianto. Gli uffici regionali delle Politiche sociali hanno infatti perfezionato l’iter burocratico legato al bando pubblicato nel giugno sorso. Lo rende noto l’assessore regionale abruzzese alle Politiche sociali Pietro Quaresimale.
La legge prevede un contributo massimo di 2 mila euro a famiglia che, nei casi espressamente previsti nel bando, può salire a 3 mila euro. «Si tratta», ha spiegato Quaresimale, «di una misura molto attesa dalle famiglie con malati oncologici o trapiantati, costrette a sostenere spese di diversa natura legate al trattamento sanitario».
L’assessore ha fatto sapere che nei prossimi mesi verrà pubblicato un nuovo bando con le stesse caratteristiche dei precedenti. «Sulla copertura finanziaria non c’è alcun problema, in quanto la misura ha un proprio capitolo di bilancio dedicato» ha concluso l’assessore.

Fonte: Il Centro

23.02.2022

Torna su